Drone Ep 2 -2012-

by Murnau

/
1.
2.
02:08
3.
4.
01:31
5.
6.
7.

about

----------------------------------------------------------------------------------------

PLEASE CHECK REMASTERED VERSION

murnau.bandcamp.com/album/drone-2013-cd-version


"DRONE EP 2"

thanks to Mag Music Productions netlabel

mag-music.bandcamp.com

www.magmusic.it/mag-music-productions/
-----------------------------------------------------------------------------------
Reviews:

-Just can't get enough // music blog-

"...I Murnau sono dei poeti moderni, espressionisti del nuovo millennio che si sono fatti portavoce di sentimenti umani che non hanno avuto parole sufficientemente emotive per potersi esprimere.Come i loro suoni, sentiamo di fluttuare all’interno di tali sentimenti, ma non ne conosciamo la reale natura; sappiamo che esistono, che colorano i nostri contorni emozionali, ma non ne conosciamo i nomi. Non possiamo fare altro che affidarci dunque ai suoni, soprattutto a quelli dei Murnau, che sanno così bene esprimere ciò che noi riusciamo solo ad intuire.

English

"...The Murnau are modern poets, expressionist of the new millennium as spokesmen of human feeling that did not have names. we float in, but do not know its nature. We can not do is therefore to rely on sounds, especially those of Murnau, who know so well that we express what we can only guess.

Angelica Scardigno

hotmag.me/enough/2012/02/27/musica-shoegaze-dreampop-murnau/

------------------------------------------------------------------------------------------

-Calabriasoundrock.com-

Drone Ep 1&2

......"un taccuino degli appunti diviso in due parti, in cui l’uno sostiene l’altro. In queste ultime fatiche il gruppo calabro dilata all’estremo le sonorità post, per approdare (come da naturale tradizione) nei territori più remoti dell’ambient. Nel primo episodio da ricordare per il suo incedere elegante Gulav e l’intensa Tears che si snoda su un impianto decisamente più kraut, che ricorda per certi versi l’esperienza sonora di un mastro come Klaus Schulze, e ancora Melancolia, vero fiore all’occhiello di questo primo capitolo, un tappeto sonoro emozionale come nella migliore tradizione ereditata da Mogwai e soci.

Nel sequel si lascia più spazio ai drone come nel caso di Quiet e Pause, mentre i fraseggi post rock si placano ulteriormente facendo emergere due composizioni che pacificano il cuore quali Last hope sound e Before the rain. Queste ultime due fatiche, che possono essere lette a tutti gli effetti come un capitolo unico, pongono l’accento sull’avvenuta maturazione di una band che sembra aver chiarito l’intenzione che muove la loro poetica. voto (7)

www.calabriasoundsrock.com/csr/index.php?option=com_content&view=article&id=441:murnau-drone-ep-2&catid=34:recensioni&Itemid=54

---------------------------------------------------------------------------------------


-OSSERVATORI ESTERNI-

"...un ritratto oscuro e personalizzato di capolavori cinematografici quali "Faust" e "Nosferatu", impreziosito da inflessioni post rock che aprendosi a tramonti shoegaze spalancano un oceano di suggestioni dark ambient. Immaginate il dottor Caligari a soddisfare le richieste di Brian Eno da un lato e Klaus Schulze dall'altro e vi sarete fatti un'idea.

www.osservatoriesterni.it/novita/murnau-drone-ep-vol-2


------------------------------------------------------------------------------------------


-BREAKFASTJUMPERS BLOG-

"...una raccolta di bellissimi pezzi strumentali estremamente cinematici, brevi racconti musicali a far da colonna sonora ad un eterno tramonto in un cielo venato di torbide nubi. Davvero emozionante..."

breakfastjumpers.blogspot.com/2012/01/murnau-drone-ep-2-2012-streaming.html


------------------------------------------------------------------------------------------

-PENSIERI CANNIBALI BLOG-

"...Se cercate pop songs e ritornelli a presa rapida, forse è meglio che vi rivolgiate altrove, sebbene un pezzo come “Last Hope Sound” possegga una di quelle melodie in grado di farti subito toc toc nella testa. Ma se invece cercate una musica intrippante, fluttuante, liquida, spaziale, i Murnau sapranno regalare una colonna sonora più che adeguata alle vostre giornate. E se siete filmmakers, ve li consiglio pure per realizzare la soundtrack del vostro prossimo film.

pensiericannibali.blogspot.com/2012/01/un-post-un-po-post-rock.html#comment-form
-----------------------------------------------------------------------------------------

-ROCKIT-

www.rockit.it/recensione/18050/murnau-murnau-drone-ep-2


"...un'inenarrabile profondità, che alterna momenti di pacifico post-rock (“Last hope sound” e “Winter breath”) alle inquietudini drone di “Before the rain”. Il gioco di silenzi in “Pause” ricorda l'istante che precede il frangersi delle onde. Lentezza inesorabile, suoni dilatatissimi e tumulto atmosferico.....sembra trattarsi di un bel sogno, con ciò che ne consegue. Incanto e inconsistenza.


-----------------------------------------------------------------------------------------

/////////// LIBERAREGGIO.ORG /////////////

LINK: www.liberareggio.org/2012/01/31/murnau-drone-ep-2/


"....-Nach dem Sturm-: sembrano cori ma sono chitarre. È il trionfo del delay, vero e proprio marchio di fabbrica di casa Murnau. Miglior accoglienza sonora non potrebbe esserci per chi vuole perdersi nelle plumbee atmosfere create da Claudio Nastasi (voce, chitarre ed effetti dei Murnau).-Quiet e Before the rain-: altre due preziose “gocce” murnauiane che integrano magistralmente lo sfondo sonoro ambient creato col primo brano.-Pause-: piacevole intermezzo con qualche eco della gloriosa scuola di Cure e Joy Division. Last hope sound nasce dall’efficace sovrapposizione di due linee di chitarra che attirano ipnoticamente l’attenzione di chi le ascolta. Titoli di coda ed ultime carezze sonore sono affidate al piacevole ritorno di Quiet e a Winter Breath che chiudono l’Ep.

-----------------------------------------------------------------------------------
---- MURNAU ----- NEW FULL LENGHT OUT......MID 2012
-----------------------------------------------------------------------------------

DISCOGRAPHY:

2004: FRAMMENTI (DEMO)
2005: COME UN FANTASMA(DEMO)
2006: MOMENTI (DEMO)
2007: MURNAU (DEMO)
2008: L'ANGELO MEMORE (DEBUT ALBUM) SEAHORSE RECORDINGS/GOODFELLAS
2011: DRONE EP 1 (Self-produced)
2012: DRONE EP 2 (Mag Music Productions)

credits

released January 20, 2012

tags

license

about

Murnau Reggio Di Calabria, Italy

Murnau wave/shoegaze/dream/ambient/drone .
band from Italy

contact / help

Contact Murnau

Streaming and
Download help

Shipping and returns